Al via la manutenzione straordinaria del cimitero

Pubblicato giorno 22 febbraio 2019 - In home page

Cimitero Spcv

Giovedì 28 febbraio la consegna dei lavori alla ditta appaltatrice che si occuperà degli interventi di bonifica alla copertura in cemento amiantoInterdetto fino a maggio l’accesso al fabbricato in cui sono posti i loculi

Verranno consegnati alla ditta appaltatrice giovedì 28 febbraio i lavori di manutenzione straordinaria al cimitero comunale di San Pierino Casa al Vescovo. L´intervento, approvato dalla giunta comunale, prevede la bonifica della copertura in cemento amianto dell’edificio in cui si trovano i loculi e ulteriori lavori. L’investimento complessivo previsto dall’Amministrazione è di 85.000 euro.

«Non avendo subito negli anni consistenti interventi edili di manutenzione – sottolinea l’assessore ai lavori pubblici Alessio Bartolomei – l’Amministrazione comunale ha ritenuto doveroso intervenire sulla copertura del fabbricato in cui si trovano i loculi poiché da tempo necessitava di un totale rifacimento. Capiamo e ci scusiamo con i cittadini per il disagio che può comportare la momentanea inaccessibilità ai loculi, ma si trattava di un intervento necessario, non più rimandabile, utile anche a restituire al cimitero comunale di San Pierino Casa al Vescovo un aspetto più decoroso.»

Nel dettaglio, i lavori consistono nella rimozione e smaltimento dell’eternit (effettuato da una ditta specializzata) cui seguirà la posa di un nuovo manto di copertura in laterizio. Inoltre, è prevista la sostituzione dei canali di scolo delle acque con nuove tubature in lamiera di alluminio verniciata.
Nell’occasione, verranno svolti anche altri lavori di riqualificazione dell’edificio, come la sistemazione di alcune parti della facciata, con rifacimento di porzioni di intonaco e tinteggiature esterne e interne, dove necessario.

Al fine di garantire la sicurezza a lavoratori e utenza del cimitero, le aree interessate dall’intervento saranno delimitate e interdette al passaggio. I lavori dovrebbero concludersi a metà maggio.
Il campo di inumazione resterà regolarmente aperto al pubblico, fatto salvo i 3-4 giorni necessari alla bonifica della copertura in eternit.

________________________
Ufficio stampa – Comune di Pistoia

Lascia un commento

  • (will not be published)